Dolci

Lemon Vanilla Bundt cake… and happy birthday Elisa

ricami di pastafrolla, amici, merenda, bambini, colazione, idee compleanno, idee festa

Senti mamma io quest’anno per il compleanno voglio fare il pigiama party?

Cosa?

Si, il pigiama party!

E scusa dove pensi che possiamo mettere a dormire le tue amichette?

No, non non ti preoccupare noi stiamo sveglie tutta la notte!

Cosa?

E poi facciamo lo spuntino di mezzanotte!!!

Cosa?

 

dolce colazione, lemon pudding,

Allora, ok ricapitoliamo…festa di compleanno si, piagiama party ne parliamo con calma, spuntino di mezzanotte decisamente no!!!

Però il dolce lo fai come piace a me?

Certo tesoro, e come lo vuoi?

Lo voglio in quello stampo bello alto e senza panna perchè a me non mi piace!!!

 

ciambella limone

Così dopo questa richiesta scopri che i dolci non  si preparano solo con la mente …ma si preparano soprattutto con il cuore.

Senti che  devi preparare “il Dolce”, quello che la rispecchia così come è lei, ancora bambina ma con il fare saccente di una donna, sempre pronta a sguainare la spada per difendere un gattino indifeso, un pò maschiaccio negli sport che ama ma pronta a chiamare la zia per chiedere consigli su come vestirsi, farsi comprare lo smalto in farmacia perchè…mica ci possiamo dare quelle schifezze sulle mani!

Sognatrice nata, pittrice alle prime armi, ballerina sui pattini…

E questa volta non ti puoi permettere di sbagliare…la posta in gioco è troppo alta!

 

Tanti auguri

Elisa

 

ciambella limone 3

Questa è la ricetta rivisitata del Lemone Vanilla Bundt cake di Magnolia Backery, me ne sono innamorata a New York, adoro i dolci con il limone e così, dizionario alla mano ho tradotto la ricetta originale e l’ho fatta mia.

 

Ingredienti:

300g di farina (petra 3)

300 g di zucchero

4 uova

120 g di burro

80 gr di olio biologico di mais

la scorza grattugiata di un limone biologico

vaniglia q.b.

90 ml di acqua gassata

la punta di un cucchiaino di bicarbonato

 

ciambella limone 4

Preparazine:

Tagliate il burro morbido a dadini e mettetelo dentro la planetaria, aggiungete lo zucchero e iniziate a frullare, aggiungete l’olio e continuare a frullare fino ad ottenere una crema omogenea.

Rompere le uova e aggiungetele al burro uno alla volta, inserire la scorza e la vaniglia, di seguito alternare l’aggiunta di farina  (con bicarbonato) e acqua gassata.

Si creerà una crema liscia e consistente.

Imburrate e infarinate lo stampo (io stampo da ciambella) versate la crema e infornate a 180 ° per 70 minuti circa.

N.B. Come avrete notato nel dolce non c’è lievito ed è propro la particolarità di questo dolce, nella ricetta originale c’era solo l’acqua gassata, io ho aggiunto il bicarbonato!

Con questo dolce apartecipo al contest di Imma: I Dolci del Cuore

 

20140203_Dolci a gogo

 

You Might Also Like

17 Comments

  • Reply
    Berry
    27 febbraio 2014 at 15:32

    Wow Manu, la tua torta del cuore ricalca quasi quella che ho io nel cuore…e poi la presenza del limone la rende ancora più buona, mi piace un sacco!
    Un bacione a te e tanti auguri a tua figlia ♥

  • Reply
    Elena
    27 febbraio 2014 at 16:44

    Tutte le volte che parli e scrivi della Eli mi si ferma un nodo in gola…è si la nostra patatina sta crescendo, e che spettacolo di bambina che é!!!
    Tanti auguri AMORE DELLA ZIA!!!
    p.s. ricettina da copiare subito!!

  • Reply
    Lalla
    27 febbraio 2014 at 17:30

    Manu, l’amore di mamma ti ha fatta superare !
    Bellissima la ricetta – pure tradotta 😉 – bellissime le foto e che risultato di torta!!
    E sai che ti dico? Brava Elena che non ci ha voluto la panna !
    Un abbraccio ed un bacino alla tua piccola donna

  • Reply
    Chiara
    27 febbraio 2014 at 19:05

    Dolcissimo questo cake come dolcissimo il motivo che ti ha spinto a prepararlo!!! Salvo la ricetta perché voglio provarlo prestissimo!!! Un bacione cara

  • Reply
    carmen
    27 febbraio 2014 at 21:01

    Davvero fantastico questo dolce!!!!
    Complimenti Emanuela e tanti cari auguri alla tua piccola
    Carmen

  • Reply
    Alice
    28 febbraio 2014 at 8:35

    Che meraviglia! I bambini hanno le loro idee e di sicuro i loro gusti. ANche a mio figlio piacciono i dolci soffici, senza panna o crema, proverò a proporgli questa meraviglia.
    Auguri di buon compleanno.
    ALice

  • Reply
    simona mirto
    28 febbraio 2014 at 9:38

    Manu ma quanti ha la tua cucciola? oddio come passa il tempo… già si parla di pigiama party… e quale dolce più buono per uno spuntino di mezza notte e festeggiare un compleanno? e con un dolce così resterei sveglia anche io… buonissimo e grazie per la ricetta…. immagino debba essere strepitosa e belle foto:* un abbraccio dolcezza e scusami l’assenza ti mando un abbraccio carissimo:**

  • Reply
    Angela
    28 febbraio 2014 at 9:45

    Tanti auguri alla tua piccola donnina 🙂 …e si io ne so qualcosa di pigiama party, ne ho permessi giusto un paio e sono stati un incubo per me, loro si divertono da matti ma per le mamme sono notti insommi. Pensa che una volta al mattino mi sono ritrovata con la camera dove avevano dormito senza le tende!!!!
    Mi piace questo ciambellone, e lo stampo è da un pò che non lo uso :). Un abbraccio, Angela

  • Reply
    sara
    28 febbraio 2014 at 16:43

    che bella la torta..deve essere sofficissima! Sei stata brava ad interpretare i desideri di tua figlia e a realizzare questa chicca perfetta!!
    Sei una mamma tanto dolce! Auguri Elisa e complimenti alla mamma <3

  • Reply
    SARA
    28 febbraio 2014 at 17:52

    Che dolce bambolina….beh, ammettiamolo i pigiama party PIACCIONO ANCHE ALLE DONNE ADULTE 😀 ed io non vedo l’ora di farne uno con te! La tua bambolina deve essere un amore… Belle entrambe!
    IO,come tua figlia, non amo i dolci con la panna..sono fatta strana! Ma il gusto di limone MI PIACE TANTO! BRAVISSIMA AD AVER AVUTO LA PAZIENZA di tradurre con dizionario…ce ne sarà voluta davvero tanta! Un bacione e tanti auguri alla signorina! :*

  • Reply
    Roberta Morasco
    1 marzo 2014 at 14:48

    Ma che bella questa torta!!!
    E AUGURONI alla tua Elisa amica!!!
    Ne so qualcosa di piccole donnine in crescita…eh eh eh..ne ho ben due in casa!!
    Ti abbraccio forte forte, rubo questa ricetta approfittando spudoratamente della tua opera di traduzione 😉
    <3 buon fine settimana!

  • Reply
    Roberta Morasco
    1 marzo 2014 at 14:49

    ah..dimenticavo, io ci sono già passata per il pigiama party…alle 4,30 di mattina le ho trovate in cucina a fare colazione…aspetta va che è meglio!!! 😉

  • Reply
    Simona
    1 marzo 2014 at 15:13

    Ma quanto è dolce e decisa allo stesso tempo la tua bimba! I dolci fatti con il cuore sono sempre i migliori, questo sembra fastastico sono stata attirata dalla foto perchè proprio stamattina ho comprato uno stampo simile se non uguale e non vedo l’ora di provarlo! 🙂
    Tanti auguri alla tua piccolina! :*

  • Reply
    Paola
    3 marzo 2014 at 10:04

    Auguri alla tua piccola e W i dolci del cuore!

  • Reply
    la signorina pici e castagne
    3 marzo 2014 at 10:34

    a parte il fatto che ancora rido…. che forza tua figlia!!!
    le torte al limone mi garbano parecchio e secondo me questa ha anche una consistenza niente male…….
    bacione e auguri!!!!

  • Reply
    coccolatime
    3 marzo 2014 at 23:51

    troppo avanti la bimba!!auguri !!! una torta splendida…e il piagiama party…ma lasciala fare..che male c’è!!!! si divertono come delle matte…daiiiiiiiiiiiiiiii

  • Reply
    Genny
    12 marzo 2014 at 21:20

    Ciao! Che bello che è il tuo blog, ricette molto interessanti e foto super!!! Sono arrivata qui dalla pagina Facebook delle Bloggaline, ma di sicuro ci tornerò spesso

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais