Lievitati

Panini al latte

panini ala latte, panini fatti in casa, buffet, compleanno bambini, idee festa, merenda, cucina sana,

I panini al latte sono una delle preparazioni che mette d’accordo grandi e piccini.

Ai buffet si pensa sempre di prepararli per i bambini ma poi vengono presi dall’assalto anche dagli adulti.

Hanno un sapore neutro e sono ottimi sia farciti con condimenti salati che con quelli dolci.

Io vi consiglio di preparali in casa, sono facili e molto più veloci di quanto pensiate e scoprirete che sono ideali in tantissime occasioni.

Merende, colazioni, spuntini, buffet di compleanno e pranzo in ufficio, a voi la scelta, ma una volta preparati non ne potrete più fare a meno.

panini ala latte, panini fatti in casa, buffet, compleanno bambini, idee festa, merenda,

Ingredienti:

500 g di farina tipo 1

10 g di lievito di birra

250 ml latte

50 g olio

1 uovo

1 tuorlo

1/2 cucchiaino di zucchero

10 g di sale integrale

semi di papavero q.b.

 

Preparazione:

Sciogliete il lievito nel latte.

Mettete la farina nel cesto della planetaria insieme allo zucchero, quindi versate il latte e iniziate ad impastare, quando l’impasto diventa granuloso unite l’uovo e continuate a lavorare fino a che sarà ben assorbito.

Dopodiché unte l’olio a filo, aggiungete il sale e continuate ad impastare alla velocità di  1 fino a formare un impasto liscio  omogeneo e che si stacca bene dalle pareti del cestello.

Formate una palla liscia copritela con un panno umido a lasciatela lievitare fino al raddoppio.

Quando le temperature sono alte potete metterla semplicemente dentro il forno spento, in inverno per aiutare la lievitazione potete accendere la luce all’interno del forno.

Una volta che l’impasto ha raddoppiato il volume (ci vorranno almeno 2 ore), rompete la lievitazione e lavorate di nuovo l’impasto.

Formate i panini staccando dall’impasto dei pezzetti di circa 45 g l’uno.

Cercate di formare una pallina con le mani mettendo nella parte inferiore il congiungimento della pasta.

Disponeteli in un a teglia rivestita di carta forno e ben distanziati l’uno dall’altro.

Lasciate di nuovo lievitare fino a che i panini risulteranno belli gonfi, quindi pennellateli con il tuorlo d’uovo e un cucchiaio di latte.

Cospargete con i semi di papavero e infornate nel forno già  caldo a 175° per 20 minuti.

 

panini, ricetta panini, merenda bambini, festa compleanno, ricami di pastafrolla

IMP: Se volete conservare morbidi i panini per almeno 3 o 4 giorni dovete metterli all’interno di una busta di plastica chiusa non appena si sono raffreddati.

Se invece avete voglia di provare una versione colorata vi sonosiglio di vedere la ricetta dei panini verdi agli spinaci.

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Camilla
    31 maggio 2017 at 13:28

    Per caso finii in questo blog, cercando sui motori semplicemente come far e il pane in un modo diverso dal solito – cosa in cui mi diletto – e poi, per una serie di collegamenti vari sono finita nel tuo blog Emanuela!
    Non ho mai provato un panino al latte con quella particolare realizzazione, proverò e ti faccio sapere!
    Intanto grazie della condivisione.

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais