Dolci

Crostata con mandorle albicocche e fichi

crostata alla marmellata, come fare la crostata, ricetta crostata, ricetta crostata veloce,

La crostata con mandorle albicocche e fichi è una ricetta nata per caso.

Mi sono trovata con ospiti inaspettati e senza un dessert da presentargli, decido così di preparare un pasta frolla all’ultimo minuto e decido per una semplice crostata, ma quando vado ad aprire la dispensa scopro che non ho nemmeno un barattolo di marmellata.

Apro sportelli e tiro fuori quello che trovo: albicocche secche e mandole, l’idea mi piace però non bastano per farcire la crostata.

Allora faccio un salto veloce nella dispensa di mi suocera e trovo un barattolo di marmellata di fichi, ma adesso l’idea di una crostata solo con la marmellata non mi piace più e allora provo a mettere insieme tutto quello che mi piace: albicocche secche marmellata e mandorle.

Per me stato un ottimo abbinamento, a voi consiglio di provarla, poi fatemi sapere se vi è piaciuta.

crostata come prepararla, ricami di pasta frolla, pasta frolla fatta in casa

 

 

Ingredienti per uno stampo da 22 cm:

250 g di farina tipo 1

1125 g di burro

100 g di zucchero

1 uovo 1 tuorlo

1 pizzico di sale

1 barattolo di marmellata di fichi

125 g di albicocche secche

50 g di mandorle tritate

 

Preparazione:

Riunite nel mixer lo zucchero e il burro a pezzetti.

Date qualche giro, quindi aggiungete la farina il sale, l’uovo e il tuorlo.

Girate fino a che si formerà una massa sbriciolata.

Versate il composto sopra un banco da lavoro, compatta la pasta con le mani lavorandola brevemente, quindi chiudetela con la pellicola trasparente e mettetela in frigo a riposare.

Riprendete la pasta dopo 30 minuti.

Formate un disco con il matterello e adagiate la pasta su uno stampo da 22 cm precedentemente rivestito con l corta forno.

Bucherellate la pasta con i rebbi Dell forchetta e iniziate a disporre sopra le albicocche secche tagliata metà.

Aggiungete la marmellata edifichi e le mandorle sbriciolate.

Formate delle strisce con la pasta rimanete o se preferite potete decorare la croata come preferite utilizzando gli stampini a seconda Dell vostra fantasia.

Infornate a 180° per 30 minuti.

 

 

crostata per la colazione, crostata fatta in casa, dolci da dispensa,

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Mary Vischetti
    8 ottobre 2017 at 21:26

    È stupenda Emanuela e mi stuzzica tantissimo!
    Un abbraccio,
    Mary

    • Reply
      ricamidipastafrolla
      9 ottobre 2017 at 9:02

      Grazie Mary, sicuramente è golosa!!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Salmone al vapore